POETI

Rainer Maria Rilke – da “Nuove poesie”

Aus den Neuen Gedichten

Apollo primitivo

.


Come talvolta in mezzo ai rami ancora
spogli un mattino sorge, e in quel momento
è primavera: così nulla affiora
dal suo capo, che il subito portento


della poesia non ci ferisca; il muro
d’ombra è lontano dal suo sguardo incauto
troppo fresca è la fronte per il lauro,
e solo tardi all’arco delle pure


sue sopracciglia sorgerà il rosaio,
da cui foglie cadute e sparse il lieve
tremito della bocca veleranno,


quella che tace adesso e accenna solo
a un sorriso da cui nitida beve
il canto come un’acqua nella gola.

Rainer Maria Rilke, Poesie. Traduzione di Giaime Pintor (Einaudi 1997)

Rainer Maria Rilke, poeta di lingua tedesca, nato il 4 dicembre 1875 a Praga, morto a Muzot (Svizzera) il 29 dicembre 1926. Discendente da un’antichissima famiglia aristocratica e cattolica, originaria della Carinzia, ebbe la sua prima educazione in Boemia e, destinato alla carriera militare, frequentò per breve tempo la scuola dei cadetti a St. Pölten. S’iscrisse all’università di Praga e continuò poi i suoi studî a Monaco e a Berlino. Viaggiò molto; fu nel Belgio, in Olanda, in Svezia, in Spagna, in Italia; si spinse in Egitto, in Algeria, in Tunisia. Soggiornò più a lungo in Russia (1899), a Berlino, a Westerwede nel Hannover, a Parigi (ove fu segretario di Rodin), nel castello di Duino; infine, durante la guerra mondiale, si stabilì a Monaco e a partire dal 1919 visse a Muzot in Svizzera.

La biografia completa Qui:

https://www.treccani.it/enciclopedia/rainer-maria-rilke_(Enciclopedia-Italiana)/

lavora in biblioteca. Terminati gli studi in Giurisprudenza e in Teologia ha continuato ad approfondire i contenuti di alcune correnti spirituali d’oriente e d’occidente, ampliando, allo stesso tempo, la sua ricerca poetica. Nel corso degli ultimi anni suoi contributi, sulla poesia e la parola, sono stati pubblicati da Fara Editore e dalle Edizioni CFR. É stato condirettore della collana di scrittura, musica e immagine “La pupilla di Baudelaire” della casa editrice Le loup des steppes. In poesia ha pubblicato Legni (Ladolfi Editore, 2014 - Premio “Oreste Pelagatti” 2015), il libro d'arte Borgo San Giovanni (Fiori di Torchio, Seregn de la memoria, 2018). Al di qua di noi (Arcipelago itaca Edizioni, 2023) è la sua ultima raccolta.

Lascia una risposta